Categorie
covid

Italia 11 Luglio 2021

Al momento sembra che il trend che osserviamo possa essere semplicemente spiegato in termini di innalzamento del numero medio di incontri giornalieri, conseguente alla transizione dal giallo al bianco. Le Regioni più a rischio: Abruzzo, Sardegna, Sicilia e anche il Veneto. L’ancora modesto impatto sugli ospedali è modellato, come detto, introducendo la riduzione del tasso di ospedalizzazione e dei tempi caratteristici di guarigione come conseguenza delle vaccinazioni (prime dosi) degli ultrasessantenni. Per l’Italia nel suo complesso abbiamo un certo margine per cui la salita della mobilità produca effetti tutto sommato ancora contenuti (curve in blu nel grafico dell’Italia).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.