Categorie
covid

Italia 1 Novembre 2021

Ricalcolato, tenendo conto che abbiamo vaccinato anche una frazione di popolazione che in realtà aveva già avuto il contagio senza essere stata mai testata. Fino ad adesso, infatti, si considerava che il totale degli immunizzati fosse la somma tra il numero di contagiati (da simulazione) e il numero dei vaccinati. Bisogna tuttavia sottrarre la frazione dei vaccinati che, appunto, avevano, in realtà, contratto il virus sfuggendo al testing (altrimenti nel totale degli immunizzati questa frazione viene contata due volta: una perché già contagiati, ancorché non testati, due perché vaccinati). Ecco i risultati. La mobilità è ricalcolata in modo self-consistent. Eliminato, per adesso, e per non sovrapporre troppi effetti, l’eventuale effetto peggiorativo connesso con la perdita nel tempo dell’immunizzazione da vaccino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.