Categorie
covid

Report 4 Aprile 2021

Situazione stabile per l’Italia nel suo complesso. Il livello di mobilità raggiunto adesso è circa il 65% del valore sperimentato nel periodo immediatamente precedente le festività di fine 2020. Il numero di casi scende marcatamente. Tuttavia, nel periodo immediatamente precedente le festività di fine 2020 la velocità con cui diminuiva il numero di ospedalizzati era decisamente più alta che adesso, nonostante la mobilità fosse più alta. Le varianti a più alta trasmissibilità sono responsabili della maggiore lentezza con cui diminuiscono i casi in questo periodo.

Categorie
covid

Report 3 Aprile 2021

La mobilità continua a scendere producendo effetti sempre più marcati sulla velocità di discesa nel numero dei casi.

Categorie
covid

Regioni che scendono e regioni che salgono: Lombardia e Toscana

In Lombardia il numero degli ospedalizzati comincia a scendere, in Toscana continua ad aumentare. In Lombardia la mobilità ha raggiunto un livello inferiore a quello sperimentato nel periodo immediatamente precedente le festività di fine 2020. In Toscana il numero medio di incontri giornalieri per persona è pressoché allo stesso valore del periodo immediatamente precedente le festività di fine 2020.

Categorie
covid

Report 2 Aprile 2021

Da questo momento i parametri sulle varianti sono desunti dal fit del modello ai dati sull’incidenza riportati da ISS. La distanza di trasmissibilità per la variante è stata aumentata a 1.48 volte rispetto allo standard. Nei plots sull’incidenza sono riportati i dati ricavati dallo studio coordinato da ISS.

Categorie
covid

Report 31 Marzo 2021

Per l’Italia nel suo complesso, le simulazioni al 31 Marzo, 29 Marzo e 28 Marzo sono praticamente sovrapposte, conseguenza di un livello di mobilità che si sta mantenendo pressoché costante (a circa l’85% del valore sperimentato poco prima delle festività di fine 2020). 

Categorie
covid

Report 30 Marzo 2021

Mobilità costante, ferma ad un valore che ci porta su un plateau molto lungo, prima di poter avere una discesa apprezzabile nel numero degli ospedalizzati.

Categorie
covid

Report 29 Marzo 2021

Mobilità stabile intorno all’85% del valore sperimentato nel periodo immediatamente precedente le festività di fine 2020. Il numero degli ospedalizzati sale verso il plateau.

Categorie
covid

Report 28 Marzo 2021

Mobilità scesa, per l’Italia nel suo complesso, all’85% del valore sperimentato immediatamente prima delle festività di fine 2020. Come anticipato negli scorsi gironi, questo valore comporta l’appiattimento nella curva degli ospedalizzati. La decrescita, in queste condizioni, sarà lenta.

Categorie
covid

Report 27 Marzo 2021

La mobilità, per l’Italia nel suo complesso, si è portata a circa il 90% del valore che avevamo prima delle festività di fine 2020. Deve scendere ancora per avere una decisa diminuzione dei casi.

Categorie
covid

Report 26 Marzo 2021

Il numero di casi scende nelle Regioni dove la mobilità è ben al di sotto del valore sperimentato nel periodo immediatamente precedente le festività di fine 2020.